Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, i contagi non si fermano e in Italia sfiorano quota 27mila. Verso lo 'scenario 4', il Governo pronto a varare nuove restrizioni

Il presidente del Consiglio Conte sarebbe pronto a varare nuove misure già la prossima settimana per evitare il lockdown. La situazione, secondo gli esperti, è in rapido peggioramento e si attendono i dati del monitoraggio settimanale che verranno illustrati quest'oggi dall'Iss

Pubblicato il - 30 ottobre 2020 - 08:58

TRENTO. Terapie intensive che in alcune zone del Paese sono ormai allo stremo e contagi che non si fermano. L'Italia si sta avvicinando sempre di più allo scenario 4, quello peggiore illustrato dall'istituto superiore della Sanità che potrebbe portare ad un nuovo lockdown. Per alcuni esperti l'indice di trasmissibilità (Rt) avrebbe già superato il livello di 1.5 registrato la scorsa settimana e quest'oggi lo si potrà capire con il nuovo rapporto dell'Iss che mostrerà il monitoraggio settimanale.

 

Dati e situazioni difficili che, nel caso in cui non avvenga una inversione di tendenza, porteranno il Governo ad adottare nuove misure restrittive. In questo caso potrebbero arrivare dei limiti per lo spostamento tra regioni ma anche nuovi restrizioni per i negozi. L'idea rimane però quella di non toccare la scuola seguendo in qualche modo il modello francese.

 

Il Trentino, intanto, rimane l'unica zona del Paese che ha deciso di fare delle deroghe all'ultimo Dpcm del Governo. Una decisione, questa, che il ministro Boccia ha già annunciato di voler impugnare. Bolzano, che nei giorni scorsi aveva messo in campo delle misure meno stringenti, ieri ha fatto un passo indietro con una nuova ordinanza visto anche il peggioramento della situazione epidemiologica (QUI L'ARTICOLO). In molti ora attendono di capire quali passi il governatore del Trentino intenda fare.

 

Nel mondo, intanto, secondo la Johns Hopkins University sono 45.028.250 i contagi registrati a livello globale, mentre i morti si avvicinano a 1,2 milioni (1.181.108). Se in Italia si discute sempre di più sull’ipotesi di nuove misure per contenere l'emergenza Covid-19, altri Paesi le stanno già adottando. Il presidente francese Macron ha annunciato un lockdown nazionale da venerdì. Ci sarà un lockdown "soft" in Germania a partire da lunedì dal 2 novembre, in vigore per 4 settimane su tutto il territorio. Nuovi interventi si chiedono anche al governo di Boris Johnson per restrizioni ulteriori. Chiusure anche in Spagna, ma per il momento soltanto a livello regionale.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

01 dicembre - 18:30

Il Trentino chiede date certe al Governo e ribadisce la sua volontà di aprire gli impianti, ovviamente ai turisti prima che ai residenti. Intanto però oggi si contano altri 8 morti e il totale della seconda ondata sale a 257 mentre le persone in terapia intensiva restano 44 

01 dicembre - 19:16

Da oggi tutti i pazienti oncologici che hanno la necessità di sottoporsi alle sedute di chemioterapia, ma anche di ricevere supporto psicologico, devono recarsi al Santa Chiara. "Il tema sanità è sempre stato cavalcato delle varie forze politiche di governo e quando nel 2018 sentivo parlare di cambiamento mi chiedevo a che cosa si alludesse. Ora l’ho capito: cambiamento per la Giunta significa togliere servizi, significa risparmiare, significa tagliare, significa sanità Trento-centrica"

01 dicembre - 19:49

Sono 450 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 44 pazienti sono in terapia intensiva e 52 in alta intensità. Sono stati trovati 156 positivi a fronte dell'analisi di 2.026 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,7%

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato