Contenuto sponsorizzato

Elezioni, la delusione di Franco Bruno: ''Volevo ritirami: mi stanno abbattendo due case. Esperienza chiusa a Terragnolo: troppa falsità. Provinciali? Non so''

Si è chiusa la gestione commissariale con la vittoria di Massimo Zenatti, il rappresentante di "Coltiviamo il nostro futuro" ha prevalso con il 56,2% delle preferenze. Solo 6 voti per Franco Bruno e La Catena: "Cerco di fare del bene ma purtroppo regna la falsità e non sono quel tipo di persona che punta sulle bugie"

Di Luca Andreazza - 11 ottobre 2021 - 18:09

TERRAGNOLO. "Negli ultimi giorni non ho potuto concentrarmi sulla campagna elettorale per alcuni problemi". Questo il commento di Franco Bruno, leader del Movimento La Catena, dopo le elezioni a Terragnolo.

 

Si è chiusa la gestione commissariale con la vittoria di Massimo Zenatti, il rappresentante di "Coltiviamo il nostro futuro" ha prevalso con il 56,2% delle preferenze.

 

Alle spalle del primo cittadino Debora Bufalini (SiAmo Terragnolo) al 24,9% e 103 preferenze. A seguire Ezio Viglietti (Europa Verde) con il 17,4%, frutto di 72 voti (Qui focus). Decisamente indietro Franco Bruno con appena 6 voti, non è passata la linea di voler portare su territorio "giovani donne per fare figli" e il "Sì" alla Valdastico (Qui articolo).

 

"Ho pensato di ritirarmi per diversi problemi - prosegue Franco Bruno - qui mi stanno abbattendo due case con all'interno mobili e attrezzatura e ho dovuto seguire questa situazione. Gli ultimi dieci giorni non sono riuscito a partecipare ai comizi. Sono stato colpito nel mio lavoro, una facciata è crollata ma non è colpa mia".

 

Dopo le amministrative del 2020 a Trento concluse a 0,25% e 144 preferenze, non ha avuto fortuna nemmeno all'ombra del Pasubio. "La mia esperienza a Terragnolo - aggiunge il leader de La Catena - si è definitivamente chiusa. Mi avevano detto 6 mesi fa che sarebbe andata a finire così, ma non ci ho creduto e pensavo che con impegno si sarebbe potuto fare qualcosa per la comunità".

 

Una carriera politica messa in dubbio. "A Terragnolo non correrò sicuramente più alle elezioni: cerco di fare del bene ma purtroppo regna la falsità e non sono quel tipo di persona che punta sulle bugie. Le provinciali sono importanti ma ancora è presto per prendere una decisione. Prima devo risolvere alcuni problemi", conclude Franco Bruno.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
16 ottobre - 06:01
Fausto Manzana (Confindustria Trento): "A seguito di una prima ricognizione non ci sono criticità. C'è qualcosa da migliorare ma il sistema [...]
Cronaca
15 ottobre - 19:56
Trovati 29 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 20 guarigioni. Sono 21 i pazienti in ospedale, di cui 3 ricoverati in terapia [...]
Cronaca
15 ottobre - 20:44
L'allerta è scattata in località Santa Margherita a Castelnuovo. Un 35enne portato in elicottero all'ospedale
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato